Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Calcio, vittoria di rigore per i '99. Ennesima beffa per i 2001

Calcio, vittoria di rigore per i '99. Ennesima beffa per i 2001



 

Proprio come il campionato di serie A, anche al San Paolo è stato il weekend delle occasioni perse. A partire dagli Allievi Regionali, sconfitti in casa, passando per i Giovanissimi Regionali, un pareggio che non ha permesse l'aggancio al gruppo delle terze, finendo con i Giovanissimi Regionali Fascia B, vicini al grande risultato in casa della prima.


Chi vince e continua a rimanere nelle zone nobili della classifica sono gli Allievi Elite Fascia B. Dopo la sconfitta in casa del Savio arriva il riscatto sul campo amico per i ragazzi di mister Cardinali che superano la Romulea per 1-0. Vittoria di misura, sudata, ma meritata che arriva a pochi minuti dalla fine grazie ad un calcio di rigore trasformato da Antonelli.


Sconfitta casalinga, come detto, per i '98 che sprecano l'occasione di salire al 2° posto, valido per l'eventuale ripescaggio, agganciando Vis Aurelia e Real Tuscolano a quota 19. A San Paolo passa la Fonte Meravigliosa che approfitta di una giornata decisamente no del gruppo di mister Alfonsi per portare a casa i tre punti con un sonoro 0-3.


Secondo 1-1 consecutivo per i 2000 dopo quello con il Massimina della settimana scorsa. Questa volta il pareggio è arrivato sul campo del Civitavecchia grazie alla rete di Vannutelli realizzata in un primo tempo ben giocato dai nostri che avrebbero meritato un vantaggio più largo. Nella ripresa, invece, i giovani di mister Morezzi subiscono il ritorno dei padroni di casa che siglano la rete del pareggio.


Impresa sfiorata per i 2001 che si presentavano in casa della capolista galvanizzati dalle due vittorie consecutive. La squadra di mister Crispi è andata vicina al risultato a sorpresa subendo l'ennesima beffa nei minuti di recupero, una costante in questo campionato. Per ben due volte in vantaggio, grazie a due reti di Recchia, i nostri hanno subito altrettante volte la rimonta del DLF Civitavecchia che, come detto, ha conquistato in extremis i tre punti con il punteggio finale di 3-2. Grande il rammarico, ma c'è la convinzione che da qualche settimana a questa parte la squadra abbia imboccato la strada giusta che porterà soddisfazioni e risultati.


Questo weekend tutte le nostre squadre hanno disputato, prima delle rispettive gare, un minuto di silenzio indetto dalla FIGC per la campagna anti-violenza nel mondo del calcio regionale, al fine di favorire la tolleranza e il rispetto verso arbitri, avversari e tifosi. Nella foto gli Allievi Regionali assieme ai pari età del Fonte Meravigliosa.


Chiedi informazioni Stampa la pagina