Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Basket, ripartiamo dalle buone prestazioni e dalle vittorie dell'Under 13

Basket, ripartiamo dalle buone prestazioni e dalle vittorie dell'Under 13



 

4/2/2015


Se è vero come dicono che l'arte di vincere si impara dalle sconfitte potremmo dire che siamo solo un po' lenti nell'apprendimento. Non necessariamente per pigrizia, magari perchè la materia ci appassiona talmente tanto da volerla capire bene e studiarla in maniera approfondita.


Proviamo a sdrammatizzare così l'ennesima settimana infelice dal punto di vista dei risultati. Non delle prestazioni che, eccezion fatta per la DNC, sono state convincenti mostrando segnali di ripresa che fanno ben sperare per i prossimi impegni.


La DNC appunto. Mai la squadra di coach Colella è apparsa così inerme di fronte all'avversario come nell'ultima trasferta in casa della Fabiani Formia. Un impegno probante certamente, ma non tale da giustificare il -23 finale (82-59) senza mai dare l'impressione di poter tornare a contatto. Tanti gli errori al tiro e di esecuzione per Garibaldi (12) e compagni. Il 19% al tiro da 3 e il 41% ai liberi sono i dati che più dicono e meglio raccontano la serata nera della nostra prima squadra. Sabato al PalaSpano arriva l'APDB, partita delicatissima in chiave classifica.


Sembrava simile il copione nell'impegno della DNG contro la Tiber, almeno per quanto visto nei primi 10'. Amanti e compagni sono sprofondati fino al -16, ma anche stavolta, come sempre quando la situazione è complicata, è venuta fuori l'anima di questa squadra che colpo su colpo ha reagito ed è rientrata in gara grazie ad una maiuscola prova difensiva nel secondo tempo. La rimonta si è completata a 2' dalla fine sul 60 pari, ma è mancata, purtroppo, la zampata decisiva. Gli ospiti, infatti, si sono rimessi in carreggiata e hanno portato a casa la vittoria grazie ad un canestro su rimbalzo offensivo e al percorso netto in lunetta (6/6) che hanno chiuso il match sul 64-68.


Combattuto anche il match dell'Under 15 che in casa della capolista Virtus Eurobk Roma cede solo nei minuti finali di gara. La squadra di coach Barberini da battaglia sin dal primo minuto, vogliosa di tornare alla vittoria, regalando un match equilibrato per tutti e 40'. Desideri (22) e compagni pagano i 25 punti concessi nell'ultimo quarto che regalano il successo per 75-66 ai padroni di casa. Il calendario non aiuta i nostri ragazzi che nel prossimo turno affronteranno l'altra big del girone, la Stella Azzurra, ma con queste prestazioni i risultati non tarderanno ad arrivare.


Come sempre, da un paio di settimane a questa parte, ci pensa l'Under 13 ad addolcire il weekend. La squadra di coach Carraro vince anche sul campo del Sabotino Bk al termine di un match dal punteggio basso, 31-41. Decisivo il secondo quarto quando Ballin (10), Primicino (10) e compagni mantengono inviolato il proprio canestro firmando lo 0-11 che spacca in due la partita. Nella ripresa bravi i nostri a mantenere il vantaggio nonostante un piccolo rilassamento nel finale.


Chiedi informazioni Stampa la pagina