Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Basket, la DNG si aggiudica il derby. Torna a vincere la C. Beffa U18

Basket, la DNG si aggiudica il derby. Torna a vincere la C. Beffa U18



 

Di certo non ci si annoia al PalaSpano. Si chiude un'altra settimana di partite emozionanti, decise praticamente tutte negli ultimi secondi di gioco.


La Serie C su tutte. Sul campo della Lazio la squadra di coach Colella torna al successo 74-75, arrivato dopo un tempo supplementare. Trascinati da un sontuoso Pedemonte (29 punti, autore del canestro che ha mandato la gara all'overtime e del 2/2 dalla lunetta che è valso il sorpasso decisivo) i ragazzi di coach Colella danno una spallata importante alle difficoltà dell'ultimo periodo. Vittoria non spettacolare, c'è ancora molto da migliorare, ma è importante anche vincere così.


Chi vince e, invece, convince è la DNG che si aggiudica il primo di una lunga serie di derby. A farne le spese è l'Eurobasket che deve fare i conti con un primo tempo ai limiti della perfezione di Amanti (16) e compagni, chiuso sul 45-30. Nell'ultimo quarto tornano alla carica gli ospiti, ma è ancora una volta Pedemonte (22) a piazzare un paio di canestri fondamentali che regalano il successo 76-72.

Non riesce l'impresa all'Under 20 Elite che contro il Carver Cinecittà ha dato vita ad un ultimo quarto d'antologia. 33 i punti segnati che non sono bastati per recuperare il -15 accumulato nei primi 3 quarti. Buone le prove di Baldoncini (21) e Pierantoni (19). 76-78 alla sirena finale.


Ancora una sconfitta al PalaSpano, ancora una volta di un solo punto. La fortuna non arride all'Under 18 che contro Palestrina vede sfuggire due punti importantissimi. E dire che la partenza è stata ottima, primo quarto convincente grazie ai canestri del duo Loi (16)- Moretti (13), ma gli avversari riescono a chiudere in parità a metà gara. La ripresa è una vera e propria battaglia. Melegoni (16) dall'arco e Conte (13) con le sue incursioni rispondono colpo su colpo, ma a spuntarla alla fine sono gli ospiti 66-67.


Decisamente più tranquilla la vittoria dell'Under 16 che dopo le fatiche delle scorse settimane riesce a portare a casa i 2 punti con un perentorio +40 (42-82). Dopo un 1° quarto equilibrato i giovani di coach D'Orazio prendono il largo guidati dal trio Desideri (16) - Sacchini (15) - Zacchia (13). Spazio per tutti i giocatori a referto e ora due settimane per preparare il prossimo incontro visto il turno di riposo nella prossima giornata.


Chiedi informazioni Stampa la pagina