Ti trovi in: Home  »  APD San Paolo Ostiense  »  San Paolo Ostiense Calcio  »  CALCIO, le partite del fine settimana

CALCIO, le partite del fine settimana





ALLIEVI REGIONALI – Tornano alla vittoria gli Allievi, che vincono con un roboante 4-0 contro il Fiumicino 1926  L’approccio alla partita dei ragazzi di Cardinali è devastante, tanto che già al 15’ conducono la gara per 3-0, grazie ai gol di Cutrona e la doppietta di Nico, con la notevole collaborazione di un ispirato Bonifaci. Sarà proprio il numero 9 rossoblù, nel secondo, a chiudere definitivamente la gara, controllata al meglio dai padroni di casa, insaccando di testa la palla su un ottimo cross di Visconti. 


ALLIEVI FASCIA B ECCELLENZA– Non riescono a vincere i nostri ragazzi nella partita contro il Rieti, che sbanca il campo del San Paolo per 3-1. Al Mario Antonucci, però, a passare sono in vantaggio i padroni di casa, con Marini, che dopo pochi minuti di gioco gonfia la rete con un preciso destro dal limite. Dopo il gol la squadra di Morezzi ha un paio di ottime occasioni per aumentare il vantaggio, ma prima la traversa e poi il portiere avversario impediscono ai rossoblù di festeggiare. A cinque minuti dalla fine del primo tempo, però, accade l’episodio che cambia la partita: Francesconi viene espulso per una brutta reazione nei confronti di un avversario e il San Paolo è costretto a giocare in 10. La formazione locale subisce il colpo, così, al rientro dagli spogliatoi sono gli ospiti che prendono in mano la partita, riuscendo a segnare due reti. Sul 2-1 Marini ha la palla del possibile pareggio, ma a tu per tu con il portiere sbaglia malamente calciando fuori dallo specchio. Così nel finale il Rieti trova anche il 3 gol che chiude definitivamente la partita. 


GIOVANISSMI REGIONALI - Non riescono a fare l'impresa i giovanissmi del San Paolo, che escono sconfitti dal campo del Grifone Monteverde, dove la squadra di casa, prima in classifica, si è imposta con il punteggio di 1-0. I 2001, dopo un avvio difficile, hanno disputato un'ottima partita, lottando su tutti i palloni con tanta aggressività e intensità, giocando alla pari con gli avversari, assoluti protagonisti del campionato (con 33 gol fatti e 6 subiti). Mister Crispi può essere soddisfatto, quindi, per la prestazione fornita dai suoi ragazzi, soprattutto del reparto difensivo, che da qualche partita si sta muovendo molto bene: l'unico gol della gara, infatti, è arrivato da palla inattiva. Anche davanti i rossoblù hanno fatto bene, creando alcune occasioni da gol, non sfruttate adeguatamente. E' sotto gli occhi di tutti quanto la formazione rossoblù, dopo un inizio di campionato non facile, stia crescendo partita dopo partita.


GIOVANISSMI FASCIA B REGIONALI- Finisce a reti inviolate la partita tra Montespaccato e San Paolo. Il primo tempo è tutto di marca rossoblù, con i ragazzi di Alfonsi che sprecano molte occasioni da gol, le più importanti con Miglio e Stanisci. La seconda frazione di gioco è più equilibrata, anche se gli ospiti vanno sempre vicini al vantaggio, soprattutto sugli sviluppi di palle inattive. Il pareggio finale premia sicuramente la squadra di casa per la caparbietà, cosa mancata ai ragazzi di Alfonsi.


GIOVANISSIMI PROVINCIALI - Bellissima e importante vittoria dei 2003 rossoblù sul difficile campo, in terra, della SVS Roma. Al "Cavalieri di Malta" il San Paolo si è imposto con un netto 2-5. L'inzio di gara, però, non ha fatto ben sperare mister Di Marzio: i padroni di casa, infatti, sono passati in vantaggio gia al 1'. La reazione degli ospiti non si fa attendere, così prima Guidi riacciuffa il pareggio, poi Mancini e Caporilli portano sul doppio vantaggio la squadra dell'oratorio. I locali, però, non mollano e al termine del primo tempo trovano, su punizione, il gol del 2-3. Al rientro dagli spogliatoi sono sempre loro ad attaccare, senza però trovare la via della rete, colpendo anche due traverse su una stessa azione. Così verso la fine della partita sale in cattedra Pieretti, che realizza il gol della sicurezza con uno splendido tiro al volo, al che tutto il pubblico presente applaude il gesto tecnico di "skeggia". Nel finale c'è gloria anche per Ricasoli, che con la sua rete pone definitivamente la parola fine al match.

cresicta


Chiedi informazioni Stampa la pagina