Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Basket, dilagano la C e l'Under 18. Bene anche U15, U14 e U13

Basket, dilagano la C e l'Under 18. Bene anche U15, U14 e U13



 

Settimana tutto sommato positiva la penultima prima della sosta natalizia. Tante le vittorie ottenute dalle nostre compagini con tre soli stop: quelli delle due Under 20 e dell'Under 16.


Partiamo come sempre dalla Serie C che si regala un sabato decisamente piacevole al PalaSpano. Merito del +46 (98-42) rifilato al Marino in un match sempre dominato dalla squadra di coach Colella che ha avuto, così, l'occasione di dare spazio ai più giovani facendo esordire un altro prodotto del vivaio: Riccardo Moretti, classe 1999, autore di 5 punti e di una prestazione più che positiva.


Non riesco l'exploit alla DNG impegnata nello scontro al vertice sul campo della Stella Azzurra. Bene nel primo tempo, Gini (14) e compagni si sono disuniti nella 2° frazione subendo la pressione difensiva dei padroni di casa che hanno chiuso il match sul 70-58. Il prossimo impegno sarà dopo le festività natalizie.
Cade anche l'Under 20 Elite, di misura contro lo Smit. La squadra di coach Carraro chiude con soli 46 punti all'attivo, nonostante un ottimo Pietrantoni (17), troppo pochi nonostante la buona prova difensiva. Al 40' è 46-50.


Dopo la grande vittoria sul campo della Tiber si conferma in ottima salute l'Under 18 che spazza via la Scuba Frosinone 85-64. Partenza sprint della squadra di coach Barberini che chiude 29-15 i primi 10'. Ad inizio ripresa gli ospiti provano a rientrare, ma guidati dal solito Loi, in versione cecchino, negli ultimi 10' arriva il parziale decisivo (18-5) che chiude i giochi.


Non è andata altrettanto bene all'Under 16 che ospitava l'ostica HSC Basket. Gli ospiti prendono il comando del match dal 1' e resistono ai tentaviti di reazione della squadra di coach D'Orazio. Alla sirena finale è 48-76.


Ottime notizie dai più piccoli. Arriva un bel tris di vittorie per l'Under 15, l'Under 14 e l'Under 13.
L'Under 15 si impone con autorità sul campo del Mentana. Un +50 che dimostra la superiorità dei ragazzi di coach Valeriani che già nel 1° quarto prendono 20 punti di vantaggio. Finisce 38-88.
Non fa prigionieri nemmeno l'Under 14 che al PalaSpano trionfa 78-46 contro il Carver Cinecittà.
Una vittoria e una sconfitta per l'Under 13 che nel weekend si arrende alla capolista Alfa Omega 51-41 dopo aver lottato alla pari per più di 3 quarti. Pronto riscatto il lunedì, nel recupero casalingo contro il Tiger Roma arriva la vittoria 41-32.


Chiedi informazioni Stampa la pagina