Ti trovi in: Home  »  raquo; News  »  Esicert, il San Paolo ottiene la certificazione 2016

Esicert, il San Paolo ottiene la certificazione 2016



 

Un cammino intrapreso tre anni fa che ha visto il completamento nella giornata di ieri. L'A.P.D. San Paolo Ostiense ha ricevuto l'attestato audit di verifica "Certificazione Esicert 2016", unica società di Roma e del Lazio, al pari di club di prestigio come l'EA7 Olimpia Milano Basket, la Reyer Mestre Venezia Basket, la polisportiva Petrarca Padova e la Lega Serie B calcio.


Attestato audit ottenuto in seguito all'incontro avvenuto presso l'Oratorio lo scorso 18 marzo con i responsabili del Bureau Veritas Italia, i quali hanno avuto modo di constatare con i propri occhi la bontà del lavoro svolto presso la nostra struttura. Tra i punti di forza della nostra società c'è il rispetto dei principi etici richiesti da Esicert (bilanci trasparenti, strutture ecosostenibili, supporto a bambini e famiglie); il significativo coinvolgimento di professionisti qualificati quali il medico sportivo, la psicologa dello sport e lo studio fisioterapico; il forte coinvolgimento del Direttore Generale della polisportiva Jurij Prestijacopo.


La consegna degli attestati è avvenuta il 22 marzo a Milano, alla presenza di Esicert (primo e unico Istituto di Certificazione Etica nello sport in Italia), de "La Gazzetta dello Sport" e del Bureau Veritas Italia, in occasione del Convegno Esicert 2016 che ha visto come tema principale le Olimpiadi. Quelle che prenderanno il via tra qualche mese a Rio De Janeiro, ma soprattutto quelle che Esicert, nella figura del suo referente principale Germano Bertin, si augura possano andare in scena a Roma nel 2024.


Tanti gli ospiti di prestigio intervenuti per l'occasione: da Paolo Bedin, Direttore generale della Lega Serie B Calcio, a Emiliano Mondonico, ex allenatore e calciatore, passando per Bruno Pizzul, giornalista e storica voce della nazionale italiana, e Andrea Lucchetta, ex pallavolista. In rappresentanza del San Paolo era presente Jurij Prestijacopo che ha ribadito l'importanza dell'aspetto etico nello sport praticato presso il nostro Oratorio.


Di fianco l'articolo uscito questa mattina sul quotidiano sportivo "La Gazzetta dello Sport".


Chiedi informazioni Stampa la pagina