Ti trovi in: Home  »  Oratorio  »  CORRI...AMO SAN PAOLO 2016, ennesimo grande successo per la 3° edizione della Maratona

CORRI...AMO SAN PAOLO 2016, ennesimo grande successo per la 3° edizione della Maratona



 

La terza edizione della Maratona "Corri...amo San Paolo" va in archivio come un altro, l'ennesimo, grande successo di questa manifestazione. Quasi 300 i partecipanti alle due corse, quella amatoriale da 1 km e quella competitiva da 3 km. Come sempre tutti presenti: bambini, ragazzi, atleti, mamme, papà e anche qualche atleta a 4 zampe.


A farla da padrone è stata la sezione del nuoto che ha riempito i podi delle due corse nel settore femminile. Nella maratona amatoriale si è verificato addirittura il "triplete", merito di Camilla Raschielli, Giorgia Rossetti e Lavinia Lo Bosco, tutte e tre atlete degli Esordienti B. In quella competitiva ha trionfato Martina Abbondandolo, atleta della categoria Junior, seguita da Michela Moreschini, agonista del tennis, e Margherita Salerno.


Per quanto riguarda la categoria maschile grandi protagonisti i bambini del 2005 nella maratona amatoriale: gradino più alto del podio per Gabriele De Palo, 2° Flavio Mastrodonato, entrambi allievi della scuola calcio. 3° posto per Lorenzo Monti piccolo cestita. Basket che è protagonista nella maratona competitiva con il solito Riccardo Paris, atleta dell'Under 15, che si piazza al 1° posto. 2° posto per Alessandro Greco e al 3° un altro cestista Andrea Ballin, guardia dell'Under 14.


A margine della maratona sono stati consegnati i premi a coloro che si sono distinti nella stagione sportiva in corso. Il "miglior atleta" è stato votato Eugenio Amanti, centro dell'Under 20 Eccellenza e della Serie C di basket; il "miglior allenatore" è andato ad Alessandra Farina, nostra storica maestra di tennis mentre il "miglior dirigente" è stato assegnato ad Alessia Proietto, dirigente della sezione nuoto. Quest'anno è stato introdotto il premio "etica sportiva" consegnato al direttore sportivo della sezione volley, Alessandro Cialdella.


Un ringraziamento sentito va a tutti coloro i quali hanno contribuito a rendere il pomeriggio una bella festa. Un "grazie" particolare a Valeria Lupidi, vera mattatrice della serata, ormai sempre più a suo agio nel ruolo di presentatrice (non poteva mancare anche quest'anno la foto delle sue stravaganti scarpe); ad Andrea Catarci, presidente dell'VIII Municipio, e Rita Brandi, presidente dell'associazione "Orizzonti Etici".




Chiedi informazioni Stampa la pagina