Ti trovi in: Home  »  APD San Paolo Ostiense  »  San Paolo Ostiense Calcio  »  I risultati del weekend: i 2001 avanti con il cuore, bene i 2002 ed i 2004

I risultati del weekend: i 2001 avanti con il cuore, bene i 2002 ed i 2004





ALLIEVI ELITE - Un passo indietro. Gli Allievi rossoblù cadono in casa del Civitavecchia, che conquista i tre punti con un netto 3-0. Il San Paolo, meglio nel primo tempo che nel secondo, sembra mentalmente scarico. I ragazzi di mister Di Giuseppe entrano in campo con poca cattiveria, intensità ed attenzione. Motivo per cui il primo gol locale arriva su un’azione da calcio d’angolo, sugli sviluppi della quale saltano le marcature in area per mancanza di concentrazione. I nostri provano a reagire ma costruiscono veramente poco. Si passa così alla ripresa, dove dopo 30 secondi arriva il raddoppio dei padroni di casa. Una doccia fredda per noi, che subiamo il contraccolpo psicologico ed usciamo completamente dalla partita. Domenica al ‘Mario Antonucci’ arriva il Grifone Monteverde: c’è bisogno di una convincente reazione.


ALLIEVI FASCIA B REGIONALI - Cuore, grinta e determinazione. Sono questi i tre fattori che permettono ai 2001 di battere un ottimo Civitavecchia nella seconda giornata di campionato (1-0). Nel primo tempo del ‘Mario Antonucci’ regna l’equilibrio con i ventidue in campo che si danno battaglia alla pari e giocano su ritmi altissimi. Partenza sprint dei nostri. Frenguellotti al 2' colpisce il palo e sfiora il vantaggio, che arriva qualche minuto più tardi. Lo firma il numero 7 Lioi che, spostato da pochi minuti sulla fascia sinistra, è bravo ad inserirsi con il tempo giusto ed a girare di testa un perfetto cross di Dicicco. Senza altre occasioni si passa così alla ripresa, con i ragazzi di mister Picariello in difficoltà per la fisicità degli avversari, che diventano padroni del rettangolo verde. I rossoblù non mollano e con tanto sacrificio riescono a reggere, non regalando nulla agli ospiti, che si rendono pericolosi soltanto con dei tiri da lontano. Per loro sfortuna a difendere i pali del San Paolo c’è un Micocci in grande forma, abile a salvare il risultato svariate volte. Sul finale Frenguellotti ha la possibilità di chiudere definitivamente il match, ma spreca tutto con un pallonetto troppo debole per scavalcare l’estremo difensore avversario. Dopo tanta sofferenza arriva finalmente il triplice fischio dell’arbitro, che regala ai padroni di casa i tre punti. Importanti, sudati e per questo più belli.


GIOVANISSIMI REGIONALI - “Sono contento perché si inizia a vedere quello su cui stiamo lavorando in settimana”. Questo il commento di mister Morezzi circa la vittoria per 2-1 dei suoi 2002 contro i pari età del Montespaccato. I nostri dominano la gara, giocata in un campo che permette di giocare bene a calcio, e vanno in vantaggio già nel primo tempo. Esposito recupera palla a centrocampo, serve Iannilli che avanza e calcia da lontano a fil di palo. I padroni di casa accennano ad una timida reazione, ma si rendono pericolosi solo con dei cross, sui quali Cammarota è bravo ad uscire. Nella ripresa il San Paolo aumenta i giri del motore e le occasioni per il secondo gol cominciano ad arrivare. Prima Ranucci salta un paio di avversari e va vicino alla rete, poi ci provano senza fortuna anche Miglio e Torresan. A venti dalla fine si registra l’episodio chiave. Miglio entra in area, si accentra e viene toccato mentre sta per esplodere il sinistro. Per l’arbitro non ci sono dubbi e fischia il calcio di rigore nonostante l’azione si sia conclusa con il gol di Esposito. Sul dischetto si presenta lo stesso Miglio che spiazza il portiere locale (2-0). Il direttore di gara poi diventa protagonista anche nel finale. Prima dà 7 minuti di recupero, poi al 6’ fischia un penalty per un presunto fallo di mano di Niccolò Torlai, che già ammonito riceve il secondo giallo e va sotto la doccia. Il Montespaccato accorcia così le distanze ma non riesce ad evitare la sconfitta. 

 Mister Morezzi continua ad analizzare la partita: “I ragazzi seguono tutto quello che gli diciamo! La prestazione è stata buona contro un avversario ostico, ma non può bastare e dobbiamo rimboccarci le maniche e fare ancora di più”.

 

GIOVANISSIMI FASCIA B REGIONALI - Seconda partita di campionato e seconda gara molto difficile per il San Paolo contro un'altra delle contendenti al titolo. Il divario fisico in campo è notevole ma i rossoblu partono bene e nelle primissime battute di gioco riescono a creare qualche grattacapo alla retroguardia avversaria. Dopo 7’ pero è il Civitavecchia a passare in vantaggio con un'ottima azione di ripartenza. Il gol dà alla squadra di casa molta fiducia e per i  nostri diventa difficile giocare a causa del forte pressing avversario, tanto che rischiano più volte di subire il gol del 2-0 . Un ottimo Spezzi, in giornata di grazia, salva però la compagine rossoblù.

I ragazzi di cardinali provano a giocare anche nelle difficoltà e nel secondo tempo riescono a rialzare il proprio baricentro anche se a 15’ dalla fine, su un'altra ripartenza, il Civitavecchia si procura un rigore per un fallo di mano in area di Silvestri. I locali trasformano il penalty e si portano sul 2-0. Nonostante il punteggio, il San Paolo non esce dalla partita, anzi comincia a creare diverse occasioni e accorcia le distanze al 30’ con Guidi. Negli ultimi minuti il forcing non basta per trovare un pareggio che sarebbe stato meritato per la mentalità e la capacità di soffrire messa in campo.

 

GIOVANISSIMI PROVINCIALI - Gioisce ancora la formazione guidata da mister Di Marzio, che riesce a superare i pari età del Grifone Giallo Verde per 2-0. Continui cambi di fronte, tante sbavature difensive, molte occasioni create e svariati errori sotto porta. La gara, tecnicamente parlando, non è bellissima ma è combattuta fino alla fine. In tutto ciò il San Paolo, per l’occasione in tenuta granata, è più determinato e concreto. Il vantaggio arriva dopo soli 7’ minuti con Cenci, abile a sfruttare un’indecisione del portiere avversario. Carbone poi firma il raddoppio a metà ripresa. Oltre al risultato, lo staff non può che essere soddisfatto dei miglioramenti fatti dai ragazzi. 



Chiedi informazioni Stampa la pagina