Ti trovi in: Home  »  APD San Paolo Ostiense  »  San Paolo Ostiense Calcio  »  CALCIO. Riprendono i campionati: goleada per i 2001, recriminano i 2000

CALCIO. Riprendono i campionati: goleada per i 2001, recriminano i 2000





ALLIEVI ÈLITE - Non si fanno male San Paolo e Montefiascone nello scontro diretto alla ripresa del torneo. Al ‘Mario Antonucci’ gli ospiti iniziano meglio: tanto possesso palla, ma poche occasioni da gol. Vazzana infatti non viene mai impensierito. Tempo di assimilare il cambio in panchina - Alfonsi al posto di Di Giuseppe - che i rossoblù cominciano a giocare. Si aprono gli spazi ma sono gli avversari a trovare il gol del vantaggio in posizione di fuorigioco. I nostri non si perdono d’animo e vanno alla ricerca del pareggio. Per un soffio non lo trova Contato, che è bravo a girare di testa verso la porta un calcio d’angolo. Al rientro dagli spogliatoi il San Paolo prende campo e comanda il gioco. Nonostante questa supremazia territoriale fatichiamo a concretizzare le occasioni. Mister Alfonsi fa entrare forze fresche dalla panchina (tutti 2001) e arriva il pareggio. Delizioso passaggio di Ferretti per Frenguellotti, che entra in area e viene atterrato. Nessun dubbio per il direttore di gara che assegna il rigore. Sul dischetto si presenta Indorante, freddo nel battere il portiere avversario. 1-1 sul tabellino e inerzia della gara dalla parte dei rossoblù, che vogliono conquistare i tre punti. L’illusione della vittoria arriva all’ultimo minuto di gioco. Renzi crossa per Indorante che insacca e realizza il 2-1, se non fosse per l’arbitro che annulla tutto per una sospetta posizione irregolare. Da sottolineare la buona prova della squadra di Alfonsi, caparbia nel recuperare la partita anche dopo essere andata sotto nel punteggio. Impeccabile anche il comportamento dei ragazzi nei confronti dell’arbitro. Bisogna fare i complimenti ai nostri, che nonostante i torti subiti hanno continuato a giocare senza farsi prendere da un eccessivo nervosismo.



ALLIEVI FASCIA B REGIONALI - È senza storia la sfida tra San Paolo e Pescatori Ostia, terminata con un netto 5-1 in favore dei rossoblù. L’undici di mister Picariello entra in campo con tanta grinta e determinazione, tanto da condurre il match per 2-0 già dopo pochi minuti grazie alle reti di Barigelli e Frenguellotti. Sul doppio vantaggio i nostri fanno l’errore di rilassarsi un po’ troppo, così permettono agli ospiti di realizzare il 2-1 e riaprire il match. Barigelli poi fa rialzare la testa ai padroni di casa, firmando la sua personale doppietta. Cinti e Recchia arrotondano il risultato.



GIOVANISSIMI REGIONALI - Ricomincia in emergenza il campionato dei 2002. La formazione di mister Morezzi è di scena sul difficile campo dell'Ottavia, seconda forza del girone. Dopo un ottimo lavoro svolto durante le vacanze, i nostri scendono in campo con tanta voglia di fare bene. Ma pochi secondi prima dell'inizio del match, durante le ultime fasi di riscaldamento, Napoleoni i si infortunia al dito. Il classe 2003 è l'unico portiere a disposizione, viste le contemporanee assenze di Cammarota e Medori, e quindi Niccolò Torlai (difensore) si prende la responsabilità di difendere i pali. Dopo questo spiacevole episodio ha inizio la partita. Pronti via i nostri hanno subito un paio di occasioni. La seconda davvero clamorosa con Miglio, che calcia da pochi passi a botta sicura centrando la coscia di un difensore avversario sulla linea. Gol mangiato, gol subito. Si rivela vero questo proverbio e infatti sul ribaltamento di campo i padroni di casa passano in vantaggio con una grande azione personale di un loro giocatore. I rossoblù provano a giocare, ma prendono anche il secondo gol. La reazione questa volta c'è subito e Ranucci accorcia le distanze. Il parziale di 2-1 non cambia ma il San Paolo esce comunque a testa alta dal rettangolo verde.

 

GIOVANISSIMI FASCIA B REGIONALI -  Dopo la bella e convincente vittoria contro il Casalotti, il San Paolo è atteso da una dura trasferta in quel di Cerveteri. Ad attendere la formazione di Cardinali c’è un clima polare, che non impedisce ai nostri di rendersi subito pericolosi in avvio: gran cross di Federiconi dalla destra, la palla scavalca il portiere e attraversa tutto lo specchio della porta ma né Montalbano e né Gregoris non riescono a metterla dentro.

Come spesso succede alla prima occasione il Cerveteri passa in vantaggio con un gran colpo di testa su calcio d'angolo.

Il San Paolo non ci sta e continua a macinare gioco soprattutto con azioni travolgenti che vedono protagonisti i due terzini: Montevecchi a sinistra e Federiconi a destra.

Manca solo un po' di concretezza in più ed il copione nella ripresa non cambia. I rossoblù fanno la partita e attaccano, mentre i locali ripartono in velocità. Proprio su una ripartenza la squadra di casa trova il 2-0.

Il San Paolo non si abbatte e continua a macinare gioco. Così a 10 minuti dal triplice fischio trova il gol che dimezza lo svantaggio: grande azione sulla fascia sinistra, palla in mezzo di Montevecchi, batti e ribatti in area con Mancini che alla fine supera il portiere. Il grande forcing finale non produce effetti ed il Cerveteri riesce a portarsi a casa il massimo risultato con il minimo sforzo. Nota positiva l'esordio stagionale di Bosman che torna dopo l'infortunio al braccio di 4 mesi fa!


Chiedi informazioni Stampa la pagina