Ti trovi in: Home  »  APD San Paolo Ostiense  »  San Paolo Ostiense Calcio  »  Sergi Barjuan, l'allievo di Cruijff a San Paolo: un'occasione da non perdere

Sergi Barjuan, l'allievo di Cruijff a San Paolo: un'occasione da non perdere




Domenica 12 novembre. L'occasione è una di quelle da non perdere. Sergi Barjuan è a Roma. L'allievo di Cruijff che conta più di 267 presenze con il Barcelona e 86 con l'Atletico Madrid. Non solo è nella Capitale, ma a San Paolo. Nel nostro centro sportivo, dove alle ore 16 è in programma un suo clinic sul 'gioco di non posizione'.


L'occasione è da non perdere. Ragion per cui tra i tanti presenti - oltre a tutti gli istruttori della scuola calcio del San Paolo - c'è anche chi arriva da Napoli, Bergamo, Padova e addirittura dalla Francia, da Lione. Troppo ghiotta l'opportunità di entrare in contatto con Sergi e con la sua filosofia di calcio, quella di stampo blaugrana. "Ce la insegnano fin da bambini nella Masia del Barcelona', ha spiegato nelle prime battute.



Prima in aula, poi in campo. Tra appunti, pensieri e domande, a cui ovviamente seguono lucide spiegazioni. "Non dico che questo è il modello migliore, ma è semplicemente il nostro". Le quattro ore in compagnia del mister volano. Alla fine delle esercitazioni pratiche, per le quali vengono utilizzati i 2003 di mister Cardinali. Anche per loro una giornata da ricordare: non capita tutti i giorni di essere allenati da un tecnico e da un personaggi di questa caratura e di eseguire con lui giochi di posizione e i 'rondos'. In campo anche i 2004,  che assistono a ciò che accade da bordocampo.


Alla fine foto, saluti e ringraziamenti anche per Gianvito Piglionica, responsabile dell'agonistica della nostra polisportiva e promotore del clinic con mister Sergi. Era un'occasione da non lasciarsi sfuggire. E molti l'hanno colta al volo.


Chiedi informazioni Stampa la pagina